GIORNATA DI VELA INTEGRATA – 7/05/2015

Testimonianza dal Circolo della Vela di Muggia

 

Muggia è una solare città di mare, resa ancora più bella dalla disponibilità con la quale il Circolo della Vela Muggia ha accolto, giovedì 7 maggio, i ragazzi della Calicanto e dell’Istituto Manzini di San Daniele. Ecco ciò che ha scritto un ragazzo della Calicanto di quel giorno: “ Dopo esserci riuniti presso la Stazione Marittima, ci siamo imbarcati sulla motonave  Delfino Verde e, dopo venti minuti, siamo arrivati al Circolo della Vela di Muggia. Qui, divisi in tre gruppi, abbiamo seguito a turno tre lezioni, ciascuna da 40 minuti. Un socio esperto del Circolo della Vela di Muggia ci ha insegnato con grande disponibilità i nodi più importanti per la navigazione, due marinai della Capitaneria, ci hanno illustrato con entusiasmo, l’attrezzatura per il salvataggio in mare e in cosa consiste il loro lavoro e da un biologo marino del Parco di Miramare che ci ha stupito con bellissime immagini di delfini, tartarughe e meduse che nuotano presso le nostre coste. Prima del pranzo, abbiamo assistito, meravigliati, a esibizioni dimostrative dei cani da salvamento e, dopo il pranzo… via per mare! Divisi in gruppi da sei abbiamo solcato il mare per quasi due ore con le barche a vela governate da esperti e bravi armatori. Rientrati al Circolo, abbiamo ripreso il Delfino Verde e siamo tornati, stanchi ma felici, a Trieste.”

 

Testimonianza dalla Società Triestina della Vela

 

Lo stesso programma si è svolto anche presso la Società Triestina della Vela. Ecco, di seguito riportate, le considerazioni di uno dei ragazzi partecipanti delle scuole coinvolte: I.S.I.S Paolino D’Aquileia di Cividale del Friuli, Stringher di Udine e ITT Malignani di Cervignano del Friuli.

“La mattinata procede come previsto, siamo stati divisi in tre gruppi, tre come le stazioni in cui si terranno delle brevi lezioni da 40 minuti ciascuna.

Nella prima stazione la Capitaneria di Porto, con grande disponibilità, ha trattato l’argomento della sicurezza in mare per i bagnanti e ci ha fatto visitare la loro motovedetta facendoci salire a bordo per mostrarci le singole parti. Nella seconda stazione un tecnico  della Triestina della Vela ci ha insegnato come si fanno alcuni classici nodi marinari che si usano in barca. Nella terza stazione una piacevole novità di quest’anno, molto apprezzata: il Direttore del Parco Marino di Miramare il Dott. Spoto ha proiettato dei video e alcuni power point per mostrarci le peculiarità della riserva marina di Miramare nel Golfo di Trieste.

Dopo aver ascoltato tutti gli interventi…….. via libera ai cani! La protezione civile, infatti,  con i suoi volontari ha dato una dimostrazione delle modalità di intervento nel salvataggio in mare. Come ogni anno questi magnifici animali hanno catturato l’attenzione di tutti entusiasmandoci.

Ricaricate le energie a pranzo tutti pronti a salpare!

Dopo aver fatto conoscere a ogni armatore il rispettivo equipaggio a lui assegnato, tutti ci  siamo incamminati verso i pontili per raggiungere le imbarcazioni. I ragazzi erano entusiasti e curiosi, chi un po’ agitato perché alla prima esperienza in mare, chi meno perché già esperto. Destinazione Miramare! Giustamente, per vedere dal vivo quanto visto e spiegato accuratamente dal Direttore del Parco Marino.

Pomeriggio stupendo per veleggiare: sole, caldo, borino e calma di mare. Infatti anche il tempo è stato un ottimo complice anche se alla mattina presto ci ha un po’ allarmato con la Bora che soffiava sulla costa. “Tutto normale siamo a Trieste”, abbiamo detto ai cugini friulani, “la Bora spazza le nuvole!” E così infatti è stato.

Sono le 16 e siamo tutti rientrati,  un saluto generale e un ringraziamento ai docenti e via verso la stazione per prendere il treno e tornare a casa con un’esperienza in più da aggiungere al proprio bagaglio di vita”.

 

Un ultimo ringraziamento va alla Società Triestina della Vela e al Circolo della Vela di Muggia che come ogni anno si dimostrano estremamente disponibili nell’ospitare Calicanto per l’organizzazione di questa “Giornata vela integrata”